Toyota Ft-X4, muscoloso e colorato Suv concept dal design “emozionale”

di Mattia Eccheli
NEW YORK — Toyota ammicca ai Millennials ed al Salone di New York presenta un concept Suv a trazione integrale destinato ad intrigare quei "giovani" che amano gli ambienti aperti, ma sono costretti a lavorare in quelli chiusi. Sono quegli esponenti della generazione Y che vorrebbero esplorare le vicinanze ed i parchi naturali, ma non hanno il tempo per pianificare simili escrusioni.

Toyota Ft-X4 è o dovrebbe essere l'auto che fa per loro. Esteticamente vivace (la carrozzeria è arancione e bianca con diversi inserti neri), è un Suv sufficientemente compatto da poter venire impiegato facilmente nelle strade della metropoli, ma altrettanto agevolmente utilizzabile su terreni teoricamente meno “compiacenti” e potenzialmente non a caso destinato a sfidare modelli dall'elevato impatto emotivo come Bronco o Wrangler.

Sviluppato in California dal centro Stile di Toyota, Ft-X4 è un prototipo che condivide la piattaforma con modelli come Camry e Ch-R e che sotto il cofano monta un'unità a quattro cilindri della quale il costruttore non ha rivelato le caratteristiche. Per andare a caccia di nuovi clienti, la casa nipponica si è affidata al responsabile del design della Costa Orientale, Kevin Hunter, cacciatore, appunto: «Poiché i gusti dei consumatori continuano ad orientarsi verso Suv più piccoli ed efficienti – ha spiegato – abbiamo deciso di approfondire quello che la prossima generazione di avventurieri vuole avere in un veicolo».

Tra le soluzioni adottate per gli interni del concept ci sono un tunnel centrale rialzato ed un volante con comandi cilindrici laterali, mentre il portello posteriore si può spalancare sia come un armadio sia verso l'alto: «Ci siamo resi conto che il posteriore è il nuovo frontale», ha sintetizzato Ian Cartabiano, uno dei designer. Esteticamente, a parte i vistosi paracolpi neri, ci sono anche grandi passaruota che ospita ruote montate su cerchi da 18 pollici ed un elemento al posteriore che sembra “allungare” l'auto.

Anche se dispone di sospensioni in grado di assorbire fondi di un certo tipo e di pneumatici “all season”, Toyota Ft-X4 incarna soprattutto l'aspirazione al fuoristrada: insomma, è per una vita attiva, ma per guidare verso la sabbia più che sulla sabbia con tanto di telecamere GoPro installata nello specchietto retrovisore. Il concept compatto misura poco meno di 4,25 metri di lunghezza (quasi 2,63 di passo) per un'altezza che supera di poco i 162 centimetri.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 20 Aprile 2017, 11:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
70 anni Ferrari nella Cavalcade classiche 2017
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 CORRIERE ADRIATICO - C.F. e P.I. 00246630420