La nuova Honda Jazz

Honda accelera sull’elettrificazione con la nuova generazione di Jazz che fa da apripista

di Giampiero Bottino
  • condividi l'articolo

AMSTERDAM - Chi fa da sé fa per tre. Non sappiamo se anche in Giappone esista un proverbio simile, ma a giudicare dalle strategie di elettrificazione che Honda Europa ha svelato ad Amsterdam si direbbe di sì. Perché il costruttore procede in orgogliosa solitudine sulla strada della mobilità «carbon free», mentre tutti i big dell'auto mondiale stringono alleanze e aderiscono a consorzi per condividire gli enormi investimenti richiesti da questa sfida epocale.

Emblematica in tal senso la ricerca di partnership esclusive come quella con Vattenfall annunciata dal presidente e Ceo di Honda Europe Katsushi Inoue e finalizzata all'«energy management». L'accordo con il colosso svedese dell'elettricità prevede l'elaborazione congiunta di una serie di contratti flessibili riservati ai possessori di veicoli a batteria di qualsiasi marca, finalizzati a permettere la ricarica – con energia rigorosamente prodotta da fonti rinnovabili – nelle fasce orarie più convenienti per il cliente e meno impattanti per la rete.

I primi contratti operativi sono previsti nel Regno Unito e in Germania nel 2020, in concomitanza con il lancio di Honda-e, la city car a batterie che rientra in un piano prodotto che, con sei novità annunciate per i prossimi tre anni, procede in anticipo verso l'elettrificazione dell'intera gamma europea, inizialmente prevista per il 2025.

Un ulteriore assaggio di questa strategia è stata la presentazione, èraticamente in contemporanea con l'anteprima mondiale celebrata al lontanissmo Salone di Tokyo, della Jazz di nuova generazione che sul mercato europeo sarà proposta eslusivamente con propulsione ibrida (mentre in Giappone manterrà anche la motorizzazione 1.3 a benzina), accompagna da una versione dal look più «avventuroso» denominata Cross Star.

Anche la Jazz arriverà nelle concessionarie nel 2020, tenendo a battesimo il logo «e:Hev» destinato a caratterizzare i modelli ibridi nell'ambito del nuovo sub-brand e:Technology risevato a tutte le Honda elettrificate. Nel corso dell'anticipazione, dalla quale sono state insolitamente bandite le informazioni tecniche, la nuova generazione della Honda più venduta in Italia (dove vale un terzo delle vendite di marca) ha ribadito le tradizionali doti di razionalità e abitabilità di un abitacolo moderno ed essenziale, avvolto in un «vestito» di lineare semplicità, nonostante qualche dettaglio a nostro avviso fin troppo lezioso.

  • condividi l'articolo
Venerdì 8 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2019 10:35 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti