Il prototipo Audi per la Dakar ancora da svelare

Audi, alla Dakar 2022 con un Suv elettrico. Quasi pronto prototipo pensato con motore derivato dalla Formula E

  • condividi l'articolo

INGOLSTADT - Il primo esemplare di prototipo elettrico Audi in vista della partecipazione alla Dakar 2022, è quasi pronto. La casa dei quattro anelli ha infatti pressoché completato il primo esemplare del prototipo elettrico con range extender che prenderà parte al rally raid più impegnativo al mondo. I primi long test sono previsti entro la metà del 2021. "Schierandosi al via della Dakar - ha affermato Julius Seebach, Amministratore Delegato di Audi Sport GmbH e Responsabile delle attività sportive internazionali del Brand - la Casa dei quattro anelli resta fedele alla propria filosofia di sviluppare nelle competizioni le tecnologie più innovative, destinate alle future vetture di serie. Nei rally, ad esempio, abbiamo affinato la trazione integrale quattro.

Durante la Dakar testeremo e porteremo al limite i componenti dei powertrain elettrici di domani. Audi è il primo costruttore al mondo a partecipare alla Dakar con un powertrain alternativo". Nel 2022, Audi parteciperà al rally raid più difficile e affascinante del mondo con un prototipo mosso da tre powertrain derivati dalle monoposto di Formula E attualmente impegnate nella massima serie dell'automobilismo sportivo a zero emissioni. Il primo prototipo Audi per la Dakar è attualmente in fase di completamento presso il Competence Center Audi Motorsport di Neuburg an der Donau. Entro la fine di giugno, la vettura affronterà i primi test, seguiti dall'unveiling ufficiale nel corso del mese di luglio e da un nutrito programma di sviluppo.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 7 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento: 08-04-2021 20:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti