Cecilia Pessina, Head of Marketing and Communication  e Giovanni di Furnari Head of Operations - Brand & Commercial di Quadro Vehicles ricevono il premio

Qooder premiato in Germania. Il veicolo a 4 ruote di Quadro ha vinto l'“Excellent Product Design”

di Francesco Irace
  • condividi l'articolo
DUERUOTE

ROMA – In occasione del German Design Award 2019, il Qooder – veicolo a quattro ruote del marchio Quadro Vehicles – ha ricevuto l'"Excellent Product Design – Motorcycles", uno tra i premi più prestigiosi per i designer internazionali. Il veicolo è stato nominato e scelto dal network esclusivo formato dai membri del panel Design Innovation Product Scouting del German Design Council, di cui fanno parte associazioni, designer, proprietari e direttori di brand di rinomate compagnie. Il suo punto di forza è sicuramente l'originalità, essendo l'unico veicolo a quattro ruote che coniuga alcuni aspetti del mondo delle auto con quelli tipici delle due ruote. Grazie al sistema brevettato di sospensioni HTS Hydraulic Tilting System, è infatti in grado di piegare proprio come una moto, raggiungendo angoli di piega di ben 45°, assicurando contestualmente un livello di sicurezza che nessun'altro veicolo a due ruote potrebbe garantire.

Il Qooder è spinto da un monocilindrico da 400 cc capace di sviluppare una potenza di 32,5 CV, è guidabile con la sola patente B e viene proposto al pubblico ad un prezzo di 11.490 euro. “E’ un premio che ci rende orgogliosi e che riconosce l’originalità di Qooder perché si tratta di un veicolo unico nel suo genere e che rappresenta un nuovo concetto di lifestyle con un design innovativo. Qooder è sportivo ma sicuro, stabile e allo stesso tempo divertente. Insomma, chi guida Qooder non passerà inosservato, avrà sempre gli occhi puntati addosso.”Ha dichiarato Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles, durante la consegna del premio.

  • condividi l'articolo
Venerdì 8 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 20:17 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti