La MV Agusta Brutale 800

MV Agusta svela gamma Rosso 2020. Arrivano Brutale 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800

  • condividi l'articolo

 MILANO - La produzione in serie della Brutale 1000 RR, la naked quattro cilindri, è il punto di forza del corso 2020 di MV Agusta. Qualità, tecnologia, prestazioni, insieme a celerità nella consegna dei ricambi e sviluppo della rete di concessionarie sono queste le linee guida di MV Agusta per il presente e l’immediato futuro, lungo un percorso delineato dall’amministratore delegato Timur Sardarov. Grazie alla razionalizzazione produttiva, MV Agusta presenta la Gamma Rosso, composta da Brutale 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800. I modelli della Gamma Rosso si caratterizzano per la specifica colorazione e per la dotazione molto ricca, nonostante l’abbassamento del prezzo rispetto a quelli da cui derivano.

Dragster 800 RR SCS e Brutale 800 RR SCS montano il SCS 2.0 (Smart Clutch System), la frizione che si disinnesta senza toccare la leva. Una novità tecnica che permette di fermarsi e ripartire senza il fastidio di gestire la frizione stessa, ottenendo le migliori prestazioni dal motore tre cilindri in linea con albero motore controrotante. Tutto questo con soli 36 grammi di peso in più rispetto a una frizione tradizionale. Visione, tecnologia futuristica, dimensione onirica: sono questi i valori che hanno ispirato la realizzazione di un concept che verrà svelato in anteprima mondiale all’ EICMA, anticipando il modello che entrerà in produzione nei prossimi mesi. Ispirato allo spirito delle competizioni americane di accelerazione, questo concept esalta le prestazioni della #moto da cui deriva, proponendone una interpretazione mai così ardita.

  • condividi l'articolo
Martedì 5 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento: 06-11-2019 17:56 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti