VW Arteon, arriva la prima Gran Turismo Business: 5 porte dinamica e funzionale

GINEVRA - Per definire la nuova Arteon, il modello inedito che Volkswagen ha svelato in anteprima mondiale poche ore dall’apertura del Salone di Ginevra, il management della Casa di Wolfsburg ha coniato una definizione - quella di Gran Turismo Business - che farà probabilmente storcere il naso ai difensori dei valori tradizionali delle quattro ruote ma che, inquadrato nell’evoluzione del mercato, indica perfettamente la missione di questo nuovo modello. Arteon ha infatti un posizionamento superiore rispetto alla Passat (e anche dimensioni superiori, visto che è lunga 4 metri e 86) e potrà rappresentare una cinque posti “alternativa” ai crossover e ai modelli autenticamente sportivi, ideale per tutti coloro che prediligono una fastback 5 porte dinamica e pratica al tempo stesso.

La nuova Volkswagen Arteon nasce sulla base del pianale modulare trasversale MQB, con un passo di 2.841 mm che favorisce l’abitabilità. Larga 1.871 mm e alta 1.427 mm presenta dunque dimensioni che danno vita a proporzioni dinamiche. Uno degli elementi di design di maggior spicco della Arteon è indubbiamente il frontale completamente inedito, il cui tratto distintivo è rappresentato dal cofano motore che si protende in avanti fino a congiungersi con i due parafanghi e dalla calandra che abbraccia la vettura in tutta la sua larghezza. In questo insieme, fari con tecnologia Led e luci di marcia diurna (di serie) si fondono con i listelli trasversali cromati di calandra e cofano motore, dando così vita a un design del frontale all’altezza di un’autentica sportiva. Altri elementi di design degni di una Gran Turismo sono l’imponenza delle spalle a livello dei parafanghi posteriori e i passaruota maggiorati a incorniciare cerchi in lega leggera fino a 20 pollici. Tra gli assi si estende il profilo slanciato dell’abitacolo, ispirato, a sua volta, agli stilemi di un’autentica sportiva.

Arteon si ispira alla Sport Coupé Concept GTE lanciata due anni fa e segna - come preannunciato nel 2015 - l’ingresso della Volkswagen in una nuova era di design. L’avvio delle vendite è previsto per l’estate di quest’anno, cominciando Italia e Germania a giugno. A dispetto delle caratteristiche all’avanguardia, la nuova Arteon - si legge nella nota di Volkswagen - verrà offerta a prezzi accessibili, proposta in Italia nei due esclusivi allestimenti Elegance ed R-Line. La gamma motori per il nostro mercato non comprenderà le tre unità a benzina riservate ad altri Paesi, ma solo tre turbodiesel ad alta efficienza: il quattro cilindri turbo TDI nelle tarature da 150 e 190 cv e il più performante TDI biturbo da 240 cv. Su tutte le Arteon vendute nel nostro mercato sarà di serie il cambio automatico a doppia frizione DSG con su tutte le versioni italiane. La variante da 240 Cv sarà proposta con la sola trazione integrale 4Motion, per il TDI 190 cv è prevista la doppia opzione (4Motion o trazione anteriore) mentre con il TDI 150 cv la Arteon avrà la sola trazione anteriore.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Martedì 7 Marzo 2017, 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 CORRIERE ADRIATICO - C.F. e P.I. 00246630420